FLC CGIL  VERONA

federazione lavoratori della conoscenza

 

 

SIAMO IN CORSA PER OTTENERE L’ESECUZIONE DEL REFERENDUM CONTRO LA LEGGE 107

Una grande prova d’impegno e di passione democratica

 

Il 7 luglio sono state consegnate 515.000 firme presso la Corte di Cassazione.

Ha rappresentato il culmine di una straordinaria e inedita esperienza della nostra categoria, un primo risultato politico di indubbio valore per le migliaia di persone con le quali abbiamo interloquito, abbiamo ascoltato le loro opinioni e abbiamo espresso le nostre, non solo con lavoratori della scuola.

Abbiamo raccolto firme nelle piazze, con i nostri banchetti, nei luoghi di lavoro, nel corso di iniziative pubbliche. Molti attivisti hanno dato un importante contributo a raggiungere il risultato, rinunciando e sacrificando il proprio tempo libero per raccogliere le firme, a dimostrazione che ancora l’impegno sociale e civile è nel DNA di una parte importante della società.

Ringraziamo tutti coloro che si sono impegnati a raggiungere questo traguardo

La Segreteria FLC CGIL Verona

NOTIZIE da e per VERONA

Ferie non godute, per la Corte UE vanno pagate anche se il lavoratore si dimette

Una pronuncia, importante, perché introduce una possibilità che in Italia, dopo l’entrata in vigore del decreto legge 6 luglio 2012, n. 95, non è più contemplata.

 


 

“Chiamata diretta”: il grande inganno

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

16/07/2016

 

Vertenza precari: la Corte Costituzionale boccia le norme in materia di supplenza nelle scuole

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

 


 

Mobilità scuola 2016/2017: dopo lo stop alla trattativa sulla “chiamata diretta” Faraone convoca i sindacati

Assegnazione dei docenti da ambito a scuola: si verificano le condizioni per la ripresa del confronto.

13/07/2016

 


 

Rinnovo dei contratti pubblici: positiva la convocazione per i primi luglio. Negativa l’assenza di un impegno sulle risorse.

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.


 

 

FISM: siglata l’ipotesi di rinnovo contrattuale 2016-2018

Sottoscritto l’Accordo sulla detassazione dei premi di risultato 2016.


Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2016/1017: firmata l’ipotesi di contratto integrativo

Docenti, educativi e ATA verso la mobilità annuale. Tutte le operazioni avranno come destinazione una scuola e non un ambito.

IPOTESI CONTRATTO INTEGRATIVO SULLA MOBILITÀ ANNUALE


 

Le indicazioni del MIUR per la costituzione di burocratiche reti di scuola

Le scuole entro giugno 2016 devono costituire le reti. Lo scopo è evidente: scaricare su di esse adempimenti che dovrebbero essere competenza di altri uffici. Ancora una volta ignorate le relazioni sindacali.

la nostra posizione esplicitata in tutti i tavoli tecnici a cui abbiamo partecipato.


 

Organici scuola 2016/2017: informativa al MIUR sul personale ATA

Aumentano gli alunni, ma i tagli si confermano. Continua la nostra battaglia per l'istituzione dell'organico funzionale di scuola.

la notizia


 

Personale ATA: buone notizie su immissioni in ruolo,
proroga supplenze e posizioni economiche

Nell’incontro di giovedì 26 maggio fra amministrazione e sindacati scuola, il Ministero dell’Istruzione ha fornito positive notizie su argomenti che da tempo sono stati oggetto delle pressioni e delle lotte delle organizzazioni sindacali e della categoria. Leggi il resoconto dettagliato dell’incontro.

Innanzitutto siamo stati informati che, fatte le ultime verifiche sul passaggio del personale delle province alle altre amministrazioni pubbliche, ormai non vi sono ostacoli per lo sblocco delle immissioni in ruolo del personale collaboratore scolastico, assistente amministrativo e tecnico. Pertanto le immissioni in ruolo si faranno in agosto con decorrenza settembre 2016. La FLC CGIL ha chiesto che per chi doveva essere immesso in ruolo già dal settembre 2015 la decorrenza giuridica parta proprio da quella data.

In secondo luogo l’amministrazione ha annunciato che ha già deciso di prorogare i contratti di supplenza oltre il 30 giugno sui posti liberi in organico di diritto. L’Amministrazione è nelle condizioni di assicurare la proroga da subito fino al 31 luglio, ma in realtà conta di attivare le proroghe fino al 31 agosto, una volta che siano stati superati alcuni ostacoli amministrativi presso il Dipartimento della Funzione pubblica. Contestualmente verrà data l’indicazione agli Uffici Scolastici Regionali di autorizzare le proroghe, su richiesta dei dirigenti scolastici, sui posti liberi nell’organico di fatto.

Inoltre, ci è stato finalmente comunicato che le circa 2.300 posizioni economiche finora non pagate per inefficienze amministrative, sono state trasmesse e accettate dal Ministero dell’Economia.

Sul tema degli organici e su altri argomenti trattati nel corso dell’incontro, leggi la notizia completa.

Cordialmente
FLC CGIL nazionale

 


 

 I PRECARI DI VERONA

PRENDONO POSIZIONE

CONTRO IL CONCORSO - TRUFFA

 

LA LETTERA A TUTTI I DOCENTI

 


 



Mobilità scuola 2016/2017: guida alla compilazione delle domande

Mobilità scuola 2016/2017: da lunedì 9 maggio online elenchi degli ambiti e tabelle di viciniorietà

 

.

Un utile strumento di approfondimento e di supporto con la normativa per la presentazione della domanda di trasferimento volontaria e d’ufficio del personale della scuola.

 


 

SPAZIO PER TUTTE

LE NOTIZIE SUL

CONCORSO PER DOCENTI

 

gli abbinamenti:

I settimana

II settimana

III settimana

 

 Indicazioni relative allo svolgimento della prova scritta computerizzata

 i permessi per partecipare alle prove

 

Un concorso frettoloso che rischia di impantanarsi

 Ricorsi, commissari, cattedre vuote: per i prof concorso a ostacoli

 


Bonus docenti: i sindacati in blocco abbandonano il tavolo di confronto con il MIUR

L’Amministrazione rifiuta ogni apertura sulla natura contrattuale del bonus e sulla sua gestione partecipata a livello di istituzione scolastica.

Chiarimento politico o conflitto.

la nostra posizione

 


 Concorso 24 mesi ATA 2015/2016: la nota dell'USR del Veneto - i modelli

Nessuna novità sulle domande che saranno ancora cartacee e tramite istanze online la scelta delle scuole. Permangono gli stessi requisiti dello scorso anno. Vedi le news


 

Il 9 marzo i dirigenti scolastici manifestano davanti al MIUR

 Dimostriamo di esserci per una dignità della professione....caricati di sempre nuove responsabilità, parafulmine di tutte le disfunzioni dell amministrazione, vessati da continui tagli alla retribuzione....dimostriamo che teniamo alla nostra professione e vogliamo continuare a gestire le scuole avendo i mezzi per farlo e il riconoscimento anche economico per essere dirigenti non...pezzenti.

In quattro anni abbiamo subito continue riforme che abbiamo gestito bene in periferia , abbiamo visti raddoppiare i nostri istituti e ridurre i nostri stipendi.

chiediamo al Governo rispetto: dei nostri diritti e delle nostre funzioni.

 

 

 


 

RIABBIAMO VINTO!!!!

CONTINUANO GLI ESITI FAVOREVOLI DELLE VERTENZE

PRESENTATE DAI LEGALI DELLA FLC VERONA

Dopo le sentenze favorevoli cautelari per 50 ricorrenti diplomati magistrali entro il 2001-2002

ALTRI 36 NOSTRI ASSISTITI HANNO AVUTO DAL TAR LAZIO IL RICONOSCIMENTO DEL DIRITTO DI INSERIMENTO IN GAE

Nonostante i continui attacchi al sindacato e i tagli sui distacchi e permessi sindacali

La FLC CGIL VERONA sta impegnando molte energie, anche con successo, per il riconoscimento di diritti che il MIUR nega attraverso atti e circolari ingiuste.

L’attività di assistenza e tutela legale è sostenuta da volontari e funzionari che si impegnano per il riconoscimento di diritti.



 le sedi e gli orari della nostra consulenza

 

 

NEWS

Istruzione degli Adulti: La parola d’ordine è “senza oneri per lo Stato”

 

a.s. 2014/15 - Utilizzazioni e assegnazione provvisoria

 

Ricercarsi: indagine sui percorsi di vita e lavoro nel precariato universitario

ARTICOLI

  • Paolo Ercolani,
    La Buona scuola. «La riforma punta ad edificare una fabbrica che forma produttori da consegnare
    chiavi in mano alle imprese». Una intervista con Massimo Baldacci, decano dei pedagogisti italiani e
    docente all’università di Urbino
  • L'ARTICOLO

Ultimo aggiornamento 24/01/2016 11:38

Leggi tutto...

Il solito balletto delle responsabilità tra Miur e ministero delle Finanze lascia senza paga i supplenti. Anche quest’anno 25/30 mila i contratti previsti

Ultimo aggiornamento 17/12/2015 09:10

Leggi tutto...