FLC CGIL  VERONA

federazione lavoratori della conoscenza

"Moratoria sulla Buona scuola": l'appello degli insegnanti firmato da intellettuali e accademici

Diventato virale in Rete un documento che chiede di aprire discussione su riforme. Più di 1.200 sottoscrizioni, tra le firme: Cacciari, Urbinati, Galimberti, Settis

News inserita il: 02/01/2018

 

 

25 aprile

25 aprile. La pedagogia morale e civile della Resistenza

Una data fondante della storia nazionale e europea. L'epilogo di una lotta della migliore gioventù che, come scriveva Thomas Mann, apriva grandi speranze.

Il sindaco di Todi ha negato il patrocinio del comune alle celebrazioni del 25 aprile.

Ecco una brutta notizia. Il 25 aprile è una festa nazionale, la festa che unisce perché è la fine della dittatura e la fine dell'occupazione nazista. È la liberazione. Una data fondante della nostra storia nazionale. È triste che pezzi della politica, governanti e amministratori, la disconoscano.

la nostra posizione

Visualizza l'annuncio nel sito