FLC CGIL  VERONA

federazione lavoratori della conoscenza

News
"Moratoria sulla Buona scuola": l'appello degli insegnanti firmato da intellettuali e accademiciConcorso docenti: 10 mila commissari per valutare 200 mila candidatiDocenti precari: il concorso non sana il problema del precariato storico Si rischia il licenziamento di chi da anni vive dei proventi delle supplenze annuali, ma soprattutto di perdere professionalità consolidate. La FLC CGIL chiede un tavolo politico diMA QUALE "BUONA SCUOLA" !!! CAMBIANO LE SUPPLENZE.Il ministro incontra i sindacati sulle criticità della Legge 107Elaborazione del Piano Triennale dell′Offerta Formativa: arriva la nota del MIURLa mobilitazione continua per cambiare la Legge di stabilità Il 15 e il 18 dicembre scendiamo ancora in piazza per modificare una legge iniqua.No agli ambiti territoriali e alla chiamata diretta. Contrasteremo in ogni modo l'illegittimità della legge sulla brutta scuolaProroga per il piano triennale dell'offerta formativa in attuazione delle legge 107/15 Il MIUR concede più tempo alla scuole per la predisposizione dei piani triennali, spostando il termine al 15 gennaio 2016.Rinvio prove INVALSI: la FLC CGIL diffida il Ministero dell'IstruzioneDDL scuola, la FLC CGIL ai parlamentari: cambiate tuttoIl disegno di legge governativo sulla scuola così com'è non piace ai sindacati che chiedono sostanziali cambiamenti.Scuola: il Governo rinvia la presentazione del decretoProblematiche ATA: FLC CGIL, CISL Scuola e UIL Scuola consegnano un documento al sottosegretario Faraone. Richiesto un intervento politico per superare le nuove emergenze.Incontro con il Ministro Giannini: il silenzio che non dà risposte alle tante emergenze sollevate dal sindacato.
Pagine
Articoli

Quale drammatica urgenza pedagogica, quale ineludibile emergenza educativa, quale profonda e sentita filosofia dell’apprendimento ci sarebbero in una proposta di cui nessuno avvertiva il bisogno, la necessità, e anche l’utilità?

Leggi tutto...

Aggiornato il 17/08/2017 08:06

Il solito balletto delle responsabilità tra Miur e ministero delle Finanze lascia senza paga i supplenti. Anche quest’anno 25/30 mila i contratti previsti

Leggi tutto...

Aggiornato il 08/08/2016 09:00

 

 

Autonomia differenziata e gabbie salariali: il modello della ministra Stefani

Comunicato stampa della Federazione Lavoratori della Conoscenza.

 

 

 

I dati INVALSI confermano che alla scuola italiana serve l’opposto dell’autonomia differenziata

Bisogna battersi per una scuola dove l’uguaglianza delle condizioni di partenza sia il vero faro

11/07/2019

Visualizza l'annuncio nel sito