FLC CGIL  VERONA

federazione lavoratori della conoscenza

il TAR del Lazio ha dichiarato illegittima la sperimentazione avviata dal MIUR in quattro scuole del territorio nazionale, che vedeva la riduzione a 4 anni della durata legale del corso di studi. Il Veneto era direttamente coinvolto per via della presenza - fra le quattro scuole italiane - dell’ I.S. “ Carlo Anti” di Verona

Il Tar del Lazio ha accolto il nostro ricorso sotto il profilo della illegittimità formale dei provvedimenti adottati, in assenza del prescritto parere del CNPI e dell’assenza di motivazioni che giustificassero la necessità di operare la riduzione di un anno della durata dell’anno legale di studi.

Il Tribunale ha anche espresso un giudizio sull’evidente disparità che si sarebbe creata a livello nazionale fra i soggetti che operavano all’interno della sperimentazione ( da 5 a 4 anni) e tutti gli altri che avrebbero comunque continuato
ad avere gli studi quinquennali ANNULLANDO i decreti ministeriali.

 

La sentenza del TAR


News Correlate

Categorie

     dirigenti, normativa, scuola statale

News inserita il: 17/09/2014