FLC CGIL  VERONA

federazione lavoratori della conoscenza

La Sezione centrale della Corte dei Conti ha emesso la delibera 17 del 15 luglio 2015 a seguito dell’Adunanza generale del 30 giugno scorso convocata per decidere sulla legittimità delle ricostruzioni di carriera applicate ad un gruppo di DSGA in ruolo dal 2000. La Corte dei Conti, contrariamente a quanto sostenuto anche dalla FLC CGIL mediante una specifica memoria legale, ha ritenuto non conformi a legge i provvedimenti assunti a favore dei DSGA.

In discussione era il riconoscimento pieno dell’anzianità di servizio – in luogo del criterio della temporizzazione - in favore dei DSGA in ruolo dal 2000 così come applicato al personale assunto dopo il 2003.

A fronte di questa pronuncia la FLC CGIL valuterà tutte le ulteriori possibili iniziative da assumere sul piano sindacale e legale a tutela dei diritti dei DSGA per proseguire una battaglia iniziata nel lontano 2000 (come è rinvenibile nella dichiarazione a verbale allegata al contratto dell'epoca) e che se necessario sarà portata avanti fino nelle sedi della giustizia europea.


News Correlate

Categorie

     ata

News inserita il: 23/07/2015

 

 

INCONTRO PRECARI SUPERIORI

Visualizza l'annuncio nel sito